BEFANA DI SOLIDARIETA’

. mpm befana

Domenica mattina si è tenuto l’annuale evento della “BEFANA”, organizzato dagli MPM ROMA M.C. e dagli 8212 Respect for Children Onlus, appuntamento nato molto tempo fa per sostenere le case famiglia e l’infanzia bisognosa, e che ha acquistato una maggiore visibilità pubblica negli ultimi quattro anni. Anche stavolta l’incontro con la gente ed i bambini si è svolto presso il teatro Tenda Strisce di via Perlasca, a Roma: fin dal mattino gli uomini dell’ MPM ROMA M.C. e degli 8212 erano presenti per curare l’ingresso della gente e lo smistamento delle casse dei doni che venivano portate dalla club house presso il TMR, dove erano state raccolte. Era prevista la presenza dei bambini delle case famiglia di Tor Bella Monaca, di Villanova, di Castel Madama e di Roma Centro e per permettere loro di assistere allo spettacolo gli MPM si sono autotassati noleggiando un pullman per raccogliere e portare sul luogo i piccoli spettatori, oltre centoventi. Lo show, seguito con piacere dalla cittadinanza presente, è stato tenuto a titolo completamente gratuito dai molti artisti intervenuti, tra i quali i SEQUESTRATTORI, ben conosciuti dal pubblico della televisione per le loro gags. Le casse dei doni esposte al teatro Tenda Strisce non erano che una minima parte di tutto il materiale ricevuto e accumulato presso la club house, che verrà smistato in questi giorni: doni offerti dal grande cuore della popolazione, sia portati presso la sede degli 8212 e MPM, sia ricevuti dai nostri presso lo stand stradale organizzato a Tivoli. Durante la manifestazione sono intervenute sul palco anche diverse autorità e nei discorsi si è fatto giustamente notare come la figura dei biker sia a volte fraintesa, per il loro vestire, per i loro tatuaggi, per le loro forme di aggregazione in club quando invece sarebbe molto più giusto ed intelligente guardare al concreto, a quel che sono capaci di fare. Gli MPM e gli 8212 sono da sempre presenti al fianco della popolazione nelle lotte per il sociale, e molti risultati insieme sono stati raggiunti; il gravissimo problema degli abusi sull’infanzia è da loro particolarmente sentito e sono spesso intervenuti per aiutare in situazioni di forte disagio. Una specie di strani eroi romantici, a volte li vedi, a volte no, ma ci sono sempre, consci delle proprie capacità e disposti ad offrirle dove serve e quando ce n’è bisogno. Alla manifestazione sono venuti in tantissimi, amici, free biker, semplici cittadini e moto club. Vogliamo ricordare e ringraziare il A.B. Motoclub by Alex 8212, American Car Club of Rome 8212, i Fautor 8212, gli Anubi che hanno portato anche loro un ragazzo, Cabum, Etruschi Bikers, Boom Brothers, Solidarietà Bikers, Vertikal Boyz e tutti gli altri. Inoltre, il pensiero riconoscente va anche all’impegno e all’opera costante svolta dalle Ladies , sorridenti e infaticabili. Si ringraziano per l’organizzazione : On. Fabrizio Santori, Andrea de Priamo, Mauro Ferrari, le Consigliere del V° municipio Maria Marchionni e Mariapia Federici. Per la concessione del posto si ringrazia Paolo Prestipino e Liana Orfei. Era inoltre presente tra gli altri il principe Luigi Maria Picco di Montenero. In ultimo ma non ultimi, un grande grazie alla scuola Don Milani di Guidonia e ai suoi piccoli alunni che ogni anno aiutano con grandissima simpatia e solidarietà nella raccolta dei doni.

mpm foto 1 mpm foto 2 mpm foto 3 mpm foto 4 mpm foto 5mpm 10 bis

Annunci